Posts filed under ‘eventi’

SCUOLA SOCIALE E POLITICA

Scuola di formazione sociale e politica
per giovani 2008-2009

  a partire dal 3 ottobre 2008

 “Maria vi renda capaci di evangelizzare il mondo del lavoro, dell’economia, della politica, che necessita di una nuova generazione di laici cristiani impegnati, capaci di cercare con competenza e rigore morale soluzioni di sviluppo sostenibile.” (Benedetto XVI – Cagliari, 7 settembre 2008)

La Diocesi di Milano, insieme a 30 autorevoli realtà ecclesiali, fondazioni, movimenti, associazioni, risponde all’appello del Papa con una scuola di formazione politica espressamente rivolta ai giovani dai 18 ai 35 anni, con la volontà di guardare al presente e buttarsi con coraggio nelle sfide di domani, con la mappa del Vangelo nel cuore.

Carabo vuole sponsorizzare questo evento e invitare tutti i giovani interessati!! Lasciate un commento se volete informazioni particolari. Iscrizioni entro il 30 settembre 2008 attraverso il modulo sul sito: www.giovanimilano.it/formazionepolitica

Per scaricare il volantino clicca su: scarica il volantino

Per maggiori informazioni: +39 02 58391328 – formazionepolitica2008@gmail.com www.diocesi.milano.it/fisp

 

Annunci

settembre 24, 2008 at 12:40 pm 4 commenti

NDRANGHETA E LEGALITA’ A GIUSSANO

     
Luigi de Sena                      Achille Serra
Ad Ottobre 2008 a Giussano si terrà un IMPOTANTE incontro con tema legalità, sicurezza e ndrangheta.
Questi argomenti sembrano solo problemi del sud Italia ma sentendo e osservando i recenti casi di Seregno, Briosco e Desio in cui si sono scoperte discariche abusive si capisce immediatamente che le tematiche sopra indicate ci toccano direttamente.
Il circolo oltre ad organizzare la serata è riuscito ad invitare due personalità di rilievo e molto competenti in materia: il SEN. LUIGI DE SENA ed il SEN. ACHILLE SERRA. la data precisa verrà comunicata in seguito causa problemi degl’ospiti.

settembre 22, 2008 at 3:16 pm Lascia un commento

TESSERAMENTO GIUSSANESE

“Ci rivolgiamo a tutti coloro che pensano sia necessaria alternativa riformista in questo Paese. Lo facciamo con la convinzione che il Partito Democratico rappresenti l’unica alternativa alla destra e a Berlusconi”

Con queste parole il segretario del PD Walter Veltroni ha presentato a Roma la prima campagna di tesseramento del Partito Democratico.

Da ieri sono aperte le iscrizioni al partito che comprenderà i mesi restanti del 2008 e tutto il 2009. Il tesseramento arriva in una fase definita e ormai consolidata del partito. Non è un atto totalizzante come era per i partiti di un tempo, ma rappresenta un impegno che il cittadino si prende nell’ ottica di proseguire il cammino di costruzione di un partito nuovo. 

A presentare insieme a Veltroni la prima tessera del Pd, che recherà proprio la firma del segretario, ci sono il coordinatore dell’ area Organizzazione Giuseppe Fioroni e il responsabile Andrea Orlando.

La tessera riproduce semplicemente il logo del Pd, con a fianco la scritta 2008/2009. Dal 2010 riprenderà la

tradizionale iscrizione annuale. La tessera risponde anche a un preciso bisogno di finanziamento del partito: la quota minima d’iscrizione è di 15 euro, chi volesse, liberamente, contribuire con una quota maggiore sappia che il surplus sarà destinato alla cassa del Circolo del PD di Giussano, il quale, organizzerà eventi e campagne sul territorio con  al centro punti fondamentali come la futura amministrazione comunale. STIAMO GIA’ ORGANIZZANDO GLI INCONTRI AUTUNNALI. DAI UNA MANO ANCHE TU.

P.s Questo post vole essere anche un invito ai molti neofiti che, dopo l’entusiasmo dei primi momenti, hanno perso un po’ la fiducia nel PD. Troppo spesso sento la gente parlare di una demoralizzazione nei confronti dei vertici dell’opposizione. Posso capire che non sia tutto rosa e fiori ma se ci crediamo veramente al progetto di Veltroni dobbiamo lavorare, lavorare e ancora lavorare perche se facciamo lo sforzo di tapparci il naso e/o chiudere un occhi ogni tanto, state certi che avrete il PD dei vostri sogni e con un PD così avremo un Italia RESUSCITATA.

La parola d’ordine è quindi stare UNITI. L’anti politica dilaga nei pensieri degl’italiani, non seguitela!!! se no vi farà diventare ignoranti permettendo QUASIASI cosa al governo attuale senza che nessuno dica nulla.

 

settembre 17, 2008 at 7:22 pm Lascia un commento

PRIMA FESTA DEL PARTITO DEMOCARTICO DELLA PROVONCIA MONZA E BRIANZA

SIETE TUTTI INVITATI ALLA PRIMA FESTA PROVINCIALE DEL PD DI MONZA E BRIANZA CHE SI SVOLGERA’ A MONZA (AREA DELL’EX MACELLO) DAL 10 AL 20 SETTEMBRE.
DI SEGUITO IL PROGRAMMA DELLA FESTA

festa MB

settembre 8, 2008 at 1:50 pm Lascia un commento

Gli italiani dicono sì alle intercettazioni

Le intercettazioni telefoniche disposte dai magistrati? Per nove italiani su dieci sono utili. È quanto emerge da un sondaggio condotto da Swg per Radio 24, di cui si è parlato oggi nella puntata del “GR-Extralarge” dalle ore 13 alle 14. In particolare, per il 91% degli italiani le intercettazioni sono uno strumento utile per tutelare la sicurezza del Paese. E il 90% ritiene che siano utili per contrastare la corruzione.
Magistrati promossi. Alla domanda se si ritiene che la magistratura abbia fatto un uso esagerato delle intercettazioni telefoniche, solo il 49% degli italiani risponde di sì, il 7% non si pronuncia e il 44% risponde di no.
Sì alle sanzioni. Il 59% degli intervistati è d’accordo con l’ipotesi di prevedere fino a tre anni di carcere per chi pubblica le intercettazioni e il 76% con quella di prevederne fino a cinque per i pubblici ufficiali che violano il segreto istruttorio, diffondendole.
Nessun rischio privacy. Dovendo scegliere tra sicurezza, libertà di stampa e privacy, la maggioranza degli italiani – il 69% – vuole che sia tutelata la sicurezza. Solo il 21% la libertà di stampa e appena l’8% la privacy. Ci sono differenze tra elettori di centrosinistra e di centrodestra: tra i primi, infatti, quanti giudicano prioritaria la sicurezza è il 53% e il 40% la libertà di stampa. La privacy, comunque, è sempre in coda alle preoccupazioni dei cittadini.

giugno 19, 2008 at 5:37 pm 4 commenti

44 ANNI FA MORIVA BOB KENNEDY

Nato il 20 novembre 1925, Robert Francis Kennedy, chiamato amichevolmente anche Bob oppure Bobby, si laurea all’università di Harvard nel 1948, dopo una breve esperienza nella marina militare. Consegue la specializzazione in Legge all’Universita della Virginia nel 1951 e guida la campagna per le elezioni al Senato (1952) che vede candidato, poi vincente, il fratello maggiore John.
Robert Kennedy si costruisce un nome entrando tra i principali consulenti legale del senato che lavorano per le udienze del “Comitato anti-rackets”, nel 1956.

Lascia il comitato nel 1959 per guidare e sostenere la campagna presidenziale del fratello. Robert Kennedy lascia il governo per un posto al Senato degli Stati Uniti, rappresentando New York. Viene eletto nel novembre del 1964 e quattro anni più tardi annuncia la sua candidatura per la presidenza.

Kennedy vince le primarie in Indiana e nel Nebraska, perde in Oregon e il 4 giugno 1968, la sua candidatura riceve una grande spinta con la vittoria in South Dakota e California. Ma dopo aver incontrato i suoi sostenitori quella stessa sera all’Ambassador Hotel di Los Angeles, Robert Kennedy viene assassinato con un colpo di pistola.
Robert Kennedy muore all’alba del 6 giugno 1968, a soli 42 anni.

AFORISMI

  • «Ogni società ha il tipo di criminali che si merita.»
  • «Alcuni uomini vedono le cose per quello che sono state e ne spiegano il perchè. Io sogno cose che ancora devono venire e dico, perchè no.»
  • «Solo coloro che hanno il coraggio di affrontare i grandi insuccessi possono ottenere grandi successi.»
  • «Il Pil misura qualunque cosa, tranne ciò per cui vale la pena vivere.»
  •  «Amore, saggezza, solidarietà per coloro che soffrono, giustizia per tutti, bianchi e neri.» 

 

giugno 7, 2008 at 12:18 pm 2 commenti

LA POLITICA ALLA GENTE

CLICCA SU WWW.CIRCOLOPDGIUS.ALTERVISTA.ORG ED ISCRIVITI!!!!

maggio 30, 2008 at 3:12 pm 1 commento

Articoli meno recenti


novembre: 2017
L M M G V S D
« Feb    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Categorie